Tortano con le scarole

Ricetta della mia amica Barbara…

Il tortano e la pizza di scarole a Napoli sono celebrità!
Io amo profondamente entrambi e pe nun fa piglia collera a nisciun (per non offendere nessuno dei due) ho deciso di fare una mmescafrancesca! 
(un miscuglio di entrambi)

INGREDIENTI per il tortano:

  • 1kg di farina 00
  • 200g di margarina + q.b. per ungere il tortano
  • 50g di olio evo
  • 20g di sale
  • 50g di lievito di birra fresco
  • Acqua q.b. (circa 500g)

INGREDIENTI per la scarola condita:

  • 2 scarole belle grandi
  • 3 cucchiai di pinoli
  • 2 cucchiai di uva passa
  • 20 olive nere di gaeta
  • 3 cucchiai di capperi sotto sale
  • 2 spicchi d’aglio
  • 6 cucchiai di olio evo
  • Peperoncino

PROCEDIMENTO :

Mettete la farina sul piano di lavoro, aggiungete la margarina a pezzetti, l’olio evo, il sale, il lievito di birra sciolto in un bicchiere d’acqua tiepida e iniziate ad impastare.

Aggiungete acqua fino a rendere l’impasto morbido ed elastico, trasferitelo in una ciotola capiente, coprite con un canovaccio pulito e fate lievitare in forno con la luce accesa fino a quando sarà raddoppiato di volume (circa 3 ore).

Nel frattempo preparate le scarole.

Mettete sul fuoco una pentola piena d’acqua molto capiente e alta, quando l’acqua bolle versateci dentro le foglie delle scarole ben lavate e fate cuocere per circa 15min.

In una casseruola fate rosolare gli spicchi d’aglio nell’olio evo, poi aggiungete i pistacchi facendoli rosolare finché non diventano dorati (attenti a non bruciarli perchè sono molto delicati), aggiungete le olive, i capperi leggermente sciaquati, l’uva passa precedentemente ammollata, e la scarola ben strizzata e il peperoncino.

Fate cuocere a fuoco medio per circa 20min girando spesso, poi abbasate la fiamma al minimo, regolate di sale, coprite la casseruola e lasciate cuocere per altri 10min circa.

Prendete l’impasto, stendetelo con un mattarello dandogli una forma rettangolare di circa mezzo cm di spessore, farcite con la scarola condita tutto il rettangolo di pasta e arrotolate dal lato della lunghezza formando un salsicciotto sigillando bene gli estremi.

Adesso chiudete il salsicciotto a cerchio come fosse una ciambella col buco, adagiatelo in un ruoto per ciambellone e fate lievitare ancora per circa un’ora.

Massaggiare la superficie del tortano con della margarina e infornate a 170° per circa 45/60 min (dipende dal forno) sul ripiano inferiore del forno. Fate comunque prova stecchino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...